Piscine ad uso pubblico, Andora ospita un convegno per chiarire i nuovi adempimenti

Un pomeriggio di approfondimento per fare chiarezza sulle “Nuove linee guida regionali per la gestione delle piscine ad uso pubblico, annesse alle strutture ricettive e condominiali” è stato organizzato dal Comune di Andora per lunedì 24 giugno, alle ore 16, nella sala polivalente di Palazzo Tagliaferro.

 

I relatori del convegno hanno collaborato con la Regione alla stesura delle nuove linee e forniranno al pubblico chiarimenti in merito alle nuove procedure ed adempimenti necessari.

 

"Ci è sembrato giusto riunire ad Andora questi relatori affinché potesse essere fatta chiarezza sui nuovi adempimenti e procedure direttamente con coloro che hanno partecipato alla loro redazione - spiega Claudio Mazzoleni, assessore all'ambiente del Comune di Andora -. Il convegno è aperto a tutti, ma è particolarmente utile ai gestori delle piscine pubbliche o ad uso pubblico, degli impianti annessi alle strutture turistico-ricettive e agrituristiche e alle strutture condominiali".


Il programma sarà aperto alle ore 16 dal saluto di Franco Floris, sindaco di Andora. Alle 16,15 Claudio Mazzoleni introdurrà i lavori. Alle 16,30 Alberto Verardo del Gruppo Tecnico Nazionale Piscine parlerà del "Quadro normativo nazionale e regionale".

 

Alle 16 Claudio Mazzoleni, nel ruolo di dirigente medico Asl2 savonese, tratterà l'argomentoo "Requisiti igienico sanitari ed ambientali". Alle 17,30 Marco Rossetto di Agoracqua parlerà de "La gestione degli impianti in uso". Alle 18 sarà la volta di Danilo Fossati, tecnico della prevenzione Asl2 savonese sul tema "Disposizioni operative: comunicazione inizio attività, regolamento interno, dotazione personale, autocontrollo, registrazioni".

 

Alle 18,30 Piero Mantovani, coordinatore tecnico Assopiscine, interverrà sul tema "La formazione dei responsabili di piscina e degli impianti". Alle 19 spazio alle considerazioni sui modelli organizzativi gestionali con una riflessione congiunta.

 

 

 

Fonte IVG.it