Casa domotica: elettrodomestici intelligenti e smart aiuteranno a risparmiare ed essere più sicuri

Ancora novità nel campo delle case intelligenti. Samsung in prima linea nella produzione di elettrodomestici con tecnologia smart.

 

Tante novità nelle ultime settimane a riguardo delle case domotiche, quelle case che grazie all'utilizzo delle tecnologie e a un sistema di controllo centralizzato permettono al loro inquilino di impartire compiti prestabiliti agli elettrodomestici. La nuova frontiera nel campo è rappresentata ormai dall'utilizzo degli smartphone come una sorta di telecomando; in questa direzione trova vita facile Samsung, che ormai da anni sta investendo moltissimo nel connettere ogni tipo di periferica ad internet.

 

È la stessa Samsung che nell'ultimo periodo ha deciso quindi di inserire questa tecnologia denominata "smart" anche all'interno dei comuni elettrodomestici per ottimizzare e "customizzare" i cicli di funzionamento e gli orari nell'ottica di un risparmio energetico ed in una migliore gestione degli apparecchi. È in questa direzione che si muove l'ultimo climatizzatore prodotto, il Serie K, che ha al suo interno il sistema "Smart Wi-Fi", e consente dunque di connettersi al router Wi-Fi di casa, e di essere controllato da remoto da un qualsiasi smartphone (Android per ora, ma di sicuro anche iPhone); inutile dire a questo punto che il tutto servirà a potere spegnere e riaccendere il climatizzatore anche quando non si sarà in casa. Il Serie K possiede anche la la tecnologia "Smart Inverter" che regola in automatico l'unità al fine di ottenere nel minor tempo possibile la temperatura desiderata, con un occhio ai consumi energetici ed una regolazione ottimale della potenza.

 

Non solo Samsung però è alle prese con questi nuovi prodotti, così in giro per il mondo si possono acquistare anche lampade led in Wi-Fi, termostati super intelligenti (che però non sono ancora disponibili in Italia), e sensori che rivelano temperatura, movimento e vibrazioni, utilissimi dunque a scoprire in diretta i ladri come un antifurto.

 

 

Fonte WebMasterPoint.org