Coldiretti, per risparmiare rispolverate i rimedi della nonna

La Coldiretti invita tutti a rispolverare i rimedi della nonna. In tempi di crisi infatti l’unica arma che le persone hanno per difendersi e risparmiare è usare astuzia e fantasia.

 

Tra gli ambiti in cui è intelligente cercare di spendere meno - e in cui non sono inclusi medicinali e generi alimentari - ci sono detersivi e prodotti per la bellezza, sui quali si può arrivare a risparmiare fino al 30%. Tra i metodi per risparmiare di cui parla la Coldiretti ci sono: usare il latte andato a male per pulire l'argento, l'aceto bianco per sciogliere il calcare e l'acqua calda insieme al limone per far risplendere i vetri.

Metodi che oltre a evitare inutili sprechi di denaro aiutano anche l'ambiente. Per questo la Coldiretti sta pensando di offrire ad agriturismi e fattorie lezioni di economia domestica. Le imprenditrici di Coldiretti vogliono ad esempio aiutare a creare detersivi ecologici fai-da-te ricavati da piante aromatiche e officinali. E' sufficiente per creare un detergente multiuso mettere in infusione rametti di timo, alloro, rosmarino sambuco e fitolacca in una base di aceto e alcol per un periodo che va da uno a tre mesi. Per creare uno sgrassatore invece si devono mettere in infusione le bucce di limone in alcol puro per almeno tre mesi.

 

 

 

Fonte Pianetadonna.it