Come Risparmiare facendo la Spesa

Fare spesa risparmiando è davvero possibile. E se ne accorgono sempre più persone.

 

Seguendo alcune accortezze, è possibile risparmiare facendo la spesa. Vediamo insieme qualche utile consiglio, basato anche sulle indagini delle associazioni dei consumatori:

  • fai una lista dettagliata della spesa ed imponiti di rispettarla;
  • cerca di andare al supermercato, se puoi, senza bambini, che il più delle volte chiedono prodotti non necessari (accanto alle casse vengono sempre esposti prodotti che possono attrarre i bambini mentre stanno in fila col genitore);
  • vai al supermercato a stomaco pieno, per resistere più facilmente alle tentazioni;
  • verifica con attenzione le offerte promozionali, controllando che il prezzo sia effettivamente basso, che la scadenza non sia troppo a breve, e che alla cassa lo sconto venga poi realmente applicato;
  • anche in caso di offerta, accertati che le quantità delle confezioni non sia esagerata, rispetto ai tuoi consumi;
  • procurati i depliant con l'elenco dei prodotti in offerta e chiedi, se esiste, la carta fedeltà, che consente di fruire di sconti;
  • acquista le ricariche per i detersivi o i saponi liquidi, perché normalmente consentono di risparmiare;
  • preferisci le confezioni più grandi, perché solitamente convengono di più;
  • esamina sempre il prezzo per unità di misura, riportato obbligatoriamente nel cartellino;
  • prova anche prodotti meno famosi e pubblicizzati; i prodotti posti in basso negli scaffali costano meno e spesso i supermercati indicano il "primo prezzo" nella categoria dei prodotti esposti, cioè quello più basso;
  • evita le primizie, il cui prezzo è sempre maggiore, preferendo frutta e verdura di stagione;
  • nei reparti carne dei supermercati, si vendono fettine ed altri tagli ricavati dal quarto anteriore di bovino, che costa meno e non è inferiore per qualità;
  • evita di acquistare salumi e formaggi confezionati, perchè costano al chilo molto di più di quelli venduti a taglio;
  • nella scelta dell'acqua minerale, a meno che non hai particolari esigenze, preferisci quella che costa meno; ma considera che l'acqua confezionata è quasi sempre una spesa superflua;
  • evita gli integratori, perché spesso sono inutili, se non addirittura dannosi;
  • compra al supermercato anche i prodotti di automedicazione, come alcool, cotone idrofilo, cerotti, siringhe, perché in farmacia, di solito, costano di più.

 

Infine, considera che, in genere, i mercati rionali risultano vantaggiosi per l'acquisto di prodotti ortofrutticoli e per la casa. Verdura e frutta, in questo caso, contengono anche più vitamine, perché è passato meno tempo tra la loro raccolta e il momento dell'acquisto.



Fare la spesa al supermercato on line

Puoi anche comprare quanto ti occorre direttamente da casa, via internet. Alcune catene di distribuzione danno oggi la possibilità ai clienti di comprare on line ed aspettare la consegna a casa.

Il pagamento puoi farlo con la carta di credito, un sistema che - nel caso di marchi noti di distribuzione - è da considerare più che sicuro.

 

 

Fonte Intrage.it