Dimezzare i tempi di vendita di una casa? C’è l’home stager

È arrivata in Italia da poco ma già comincia ad attrarre l’interesse di molti.

 

È l'home staging: l'arte di migliorare un appartamento per facilitarne la vendita.

 

Diventata una vera è propria professione, l'home staging è la protagonista di veri e propri corsi professionali e workshop (tenuti da Stagehomes a Roma e da Karisma a Milano) dove vengono fornite ai futuri home stager nozioni di marketing immobiliare, elementi di architettura e arredamento di interni. Compito principale dell'home stager infatti è preparare al meglio una casa per la vendita donandogli uno stile neutro e accogliente che possa incontrare l'interesse dei più.

 

Indispensabile a tal fine, quando si inizia il lavoro di make up della casa, è per l'home stager pensare al primo impatto che la casa potrebbe avere su un potenziale nuovo inquilino. Fatto questo, il secondo passo è fare una lista dei pro e dei contro, individuare i punti di forza e procedere poi con una manutenzione "ordinaria", puntando nell'ottimizzazione di spazio e luce ed eliminando gli oggetti che possono risultare d'ingombro.

 

 

Fonte News.Immobiliare.it