New York sdogana i Micro-Appartamenti

Monolocali con superfici al di sotto dei 30 metri quadri. Il “downsizing” è l'ultima tendenza tra i modelli abitativi urbani


Il programma, denominato ad APT NYC Competition della città di New York, prenderà il via con un concorso per la costruzione di un condominio di appartamenti con metrature significativamente inferiori rispetto a quanto attualmente consentito dai codici abitativi della città. Le leggi urbanistiche di New York vietano la costruzione di appartamenti più piccoli di 37 metri quadri, ma a detta del sindaco Michael Bloomberg, se fino a non molti anni fa gli appartamenti erano occupati da nuclei di minimo 2 o 3 adulti più i bambini, oggi le cose sono cambiate e più della metà delle abitazioni di Manhattan ospitano al massimo una o due persone.

 

New York, nel suo complesso, conta non meno di 1,8 milioni di famiglie composte da una o due persone, ma ci sono solo un milione di monolocali. Secondo il sindaco, il programma aiuterà ad arginare il problema della condivisione illegale degli appartamenti. È un modo per assicurare che gli alloggi soddisfino le diverse esigenze dei residenti, una specie di zonizzazione che amplia la scelta abitativa a disposizione dei newyorkesi.

 

Il bando prevede la costruzione e la gestione di un edificio sulla 27th street, tra la First e la Second Avenues, con almeno il 75% degli appartamenti da dare in affitto composti da micro-unità, cioè, con metrature che variano dai 25 ai 27 metri quadrati. Abitazioni destinate per il 20% a famiglie a basso reddito. Attualmente, l'affitto medio per un monolocale a Manhattan è di 2.000 dollari al mese ma in questo caso il costo dovrebbe essere al di sotto di tale livello.

 

In Italia, salvo i comuni sopra i mille metri d'altitudine, la superficie minima utile è di 28 metri quadri, oppure 38 metri quadri, se per due persone. I livelli, però, variano da comune a comune, a Milano o a Napoli, ad esempio, i metri quadri minimi sono 30. Per superficie minima utile si intende la superficie di pavimento degli alloggi misurata al netto di murature, pilastri, tramezzi, sguinci, vani di porte e finestre, di eventuali scale interne, di logge e balconi.

 

Questa nuova moda di New York vi ricorda qualcosa?!?

 

 

 

 

Fonte CasaeClima.com