Scambiare casa: nuovo progetto di Erif Real Estate

Cambiare casa con rapidità, possibilmente senza pagare nemmeno un euro e senza dover aspettare che la propria vecchia abitazione venga venduta.

 

E, magari, ottenere dei finanziamenti a tassi di interesse agevolati nell'ipotesi in cui il cambio casa necessiti di un sovvenzionamento maggiore per poter cercare di pareggiare le due transazioni di cessione e di acquisizione della proprietà immobiliare abitativa.

 

Alle esigenze di cui sopra - e non solo - cerca di rispondere un nuovo interessantissimo progetto di Erif Real Estate, che mediante il piano "Scambio Casa" propone infatti una serie di agevolazioni finalizzate a consentire alla propria clientela di poter cedere la propria abitazione in cambio di una casa detenuta nel portafoglio societario, senza pertanto dover attendere le lungaggini dovute alla vendita della propria prima casa di proprietà.

 

Il funzionamento dello Scambio Casa è in apparenza piuttosto semplice, ed è rivolto fondamentalmente a chi vuole trasferirsi di appartamento, da una casa di proprietà ad un'altra. Il cliente interessato richiederà la consulenza della Erif Real Estate, la quale effettuerà una perizia dell'immobile e proporrà, in cambio della casa periziata, un appartamento presente nel proprio portafoglio.

 

A questo punto il cliente potrà decidere di trasferirsi immediatamente nella nuova casa, senza attendere che la propria proprietà immobiliare venga venduta: nell'ipotesi (peraltro, frequente), che la nuova abitazione costi di più di quella già posseduta, sarà possibile domandare un finanziamento per la differenza, a condizioni di onerosità vantaggiose.

 

Erif Real Estate ha infatti ben pensato di stipulare delle condizioni molto competitive con gli istituti di credito del Nord Italia, proponendo in tal modo dei mutui agevolati a coloro che desiderano poter sfruttare i propri servizi. Un progetto ambizioso, quello dello Scambio Casa, che tuttavia potrebbe diventare molto più diffuso di quanto si immagini, a causa di una latente domanda che sta gradualmente emergendo anche nel mercato italiano.

 

 

Fonte IoComproCasa.com