Vademecum della buona convivenza in condominio

Realizzato all'interno del progetto sperimentale 'Le regole del gioco', promosso dall'Assessorato Coesione e Sicurezza sociale del Comune di Reggio Emilia e co-finanziato dalla Regione Emilia-Romagna è disponibile nelle versioni in francese, inglese, arabo e cinese.

 

 

Le pubblicazioni

La formula editoriale bi-lingua è stata appositamente studiata per fare in modo che il vademecum possa essere utile, oltre che per la sua funzione sociale, anche per l'avvicinamento degli stranieri alla lingua italiana.

 

 

Il Vademecum affronta i principali temi della vita di condominio e vengono illustrati casi tipici di conflitto tra vicini (rumori, parcheggi, pulizia, antenne, spazi comuni, ecc.) indicando le possibili soluzioni.

 

 

Comprende inoltre un glossario con i principali termini utilizzati per le attività di gestione del condominio e degli immobili, e un elenco delle Associazioni e dei servizi pubblici che maggiormente sono attivi (anche verso gli stranieri) sui temi della casa, delle gestioni condominiali, della soluzione dei conflitti di vicinato a Reggio Emilia.

 

 

Il progetto
"Le regole del gioco"

Il progetto 'Le regole del gioco', messo in atto in Zona Stazione, è l'espressione concreta della volontà del Comune di Reggio di intervenire ed essere presente per migliorare le condizioni di convivenza, creando azioni e opportunità di inclusione dei cittadini di origine straniera.
L'ipotesi di partenza è che sia urgente individuare modalità e strumenti che si mostrino efficaci nell'influenzare positivamente alcuni comportamenti non corretti, diffondere la cultura delle regole e della legalità, indispensabili per co-abitare serenamente negli spazi pubblici e privati della quotidianità.

 

Cinque gli obiettivi strategici del progetto:

 

Creare opportunità per migliorare le condizioni di vita relazionale di cittadini attraverso l'impiego di strumenti per promuovere la pratica della convivenza e la condivisione di un     senso di cittadinanza;

 

Realizzare una maggiore integrazione tra iniziative e progetti che si collocano nell'area della prevenzione;


Promuovere, incentivare e sviluppare iniziative, azioni e attività che trattino le tematiche relative alla vivibilità urbana, all'integrazione degli stranieri e alla partecipazione;


Istituire forme/strumenti per la diffusione e la comprensione delle regole comuni necessarie per il funzionamento della quotidianità;


Diffondere gli esiti, le metodologie ed i materiali del progetto ad altre realtà istituzionali del territorio regionale e nazionale.

 

 

La realizzazione del progetto ha portato alla realizzazione concreta del "Vademecum della buona convivenza in condominio" che intende dare un contributo concreto alla conoscenza delle regole che influenzano la vita delle persone nei palazzi e nei condomini, portando informazione e conoscenza, aiutando così a ridurre le occasioni di lite e di conflitto, nel tentativo di rendere migliori le relazioni tra vicini.

 

 

Per visualizzare il Vademecum clicca sul link sottostante:

Vademecum della Buona Convivenza in Condominio

 

Fonte Municipio.Re.it