Durante le ferie, con il design la casa è al sicuro

E’ tempo di vacanze, casa rimane incustodita. A metterla al sicuro ci pensa il design, con sistemi di sorveglianza hi-tech. Per non farsi cogliere in flagranza…di ferie!

 

Gli antifurto, tecnicamente chiamati sistemi antintrusione e difese passive, non devono più essere necessariamente nascosti. Nati infatti con l'intento di sorprendere in flagranza chi non è stato invitato, oggi hanno assunto una funzione diversa, grazie al design: gradevoli a vedersi, vanno posizionati in bella vista, per dissuadere e prevenire.

Insomma, per mettersi al sicuro, servono sorveglianti speciali, che siano però attraenti e hi-tech. In questo senso, la domotica è fondamentale alleato, come dimostra Home Systems Consulting spa società specializzata in soluzioni integrate per domotica e building automation, che ha realizzato HSYCO, supervisore domestico in modalità remota. Si tratta di un'interfaccia web personalizzabile e accessibile dai più comuni dispositivi wi-fi, (dai device Apple agli smartphone, pc e notebook) che divengono veri e propri telecomandi per gestire tutta casa: illuminazione, climatizzazione, audio-video, persino irrigazione e, appunto, sorveglianza e sicurezza.

La multimedialità, insomma, si fa largo tra le pareti domestiche e addirittura proprio lì prende posto, nel caso di Multimedia Touch Screen di Bticino. Si tratta di un'interfaccia domotica che tiene facilmente sotto controllo tutta casa, ma anche un complemento d'arredo e elemento di entertainment. Infatti, l'ampio display touch screen è sì dispositivo di vigilanza e gestore di contenuti multimediali, ma anche regolatore di luce, temperatura e sistema audio/video.

Per non lasciare buchi aperti ai topi d'appartamento, occorre anche fare attenzione alle serrature e avere un occhio vigile. Quello di Brinno, PeepHole Viewer, è l'evoluzione del classico spioncino, che diventa digitale con schermo LCD e sensore antidistorsione, da applicare sulla porta di casa. Alle serrature, invece, ci pensa la chiave intelligente CSF Mechatronic System che, quando inserita, riconosce l'utente e può essere persino disabilitata in certi periodi e orari.

Infine, farsi furbi contro i truffaldini, a volte è più utile che mai. Allora, largo alla menzogna, con le false telecamere di sorveglianza Fakecamera. Bugie a fin di bene, ovvio. Così, la coscienza è candida e la casa non sarà...ripulita.

 

 

di Olga Romagnolo fonte Stile.it