Il condominio non può ricordarsi in appello che il gdp non è competente sulla ripartizione delle spese

Corte di Cassazione Sez. VI - 2 Civile Ordinanza n. 13318 del 30 luglio 2012

 

Costa cara, la ristrutturazione. E non tutti i condomini vogliono sobbarcarsi l'onere dei lavori di manutenzione straordinaria alla palazzina deliberati dall'assemblea.

 

Uno, in particolare, ottiene dal giudice di pace la sentenza favorevole che lo esonera dal pagamento.

 

Il tribunale dichiara tuttavia che il magistrato onorario è andato oltre la sua competenza.

 

Ma attenzione, il condominio avrebbe dovuto eccepire l'incompetenza del giudice di pace in primo grado: non lo ha fatto e, dunque, si verifica la decadenza che fa tornare la causa al tribunale.