Il sindaco non può vietare il recapito nelle cassette della posta dei singoli condomini

Tar Catania, Sez. II, sentenza n. 2084 del 05/09/2012

 

Il sindaco non dispone dei poteri per disciplinare/vietare l'attività di recapito nelle cassette postali, o per subordinare al possesso di un titolo autorizzativo lo svolgimento di un'attività deve ritenersi libera anche presso abitazioni e domicili privati.

 

 

Nella specie il Sindaco ha erroneamente "accomunato attività diverse quali il recapito nelle cassette postali, o in quelle a ciò dedicate, ed volantinaggio per strada e/o la distribuzione su autoveicoli in sosta o circolazione", appropriandosi illegittimamente di competenze che non gli appartengono.

 

 

 

Fonte CondominioWeb.com