2012: Obbligatoria la Certificazione Energetica

Anno Nuovo Certificazione Nuova.

 

Dal primo gennaio 2012 scatta l'obbligo della certificazione energetica, la cosiddetta "ace", senza la quale non sarà possibile vendere o affittare casa. La legge stabilisce inoltre che sarà obbligatorio indicarla nell'annuncio immobiliare, per non incorrere in una sanzione amministrativa. La norma viene applicata in ambito regionale, con le dovute variazioni. Ogni regione avrebbe infatti dovuto recepire la normativa, ma tra ritardi e modifiche la situazione non è uniforme. Se l'Emilia Romagna non applica sanzioni, il Piemonte le applica in modo proporzionale ai mq.

 

In Lombardia diventa obbligatorio dichiarare la classe energetica e l'indice di prestazione energetica relativi alla climatizzazione invernale o al riscaldamento della singola unità immobiliare o dell'intero edificio, in tutti gli annunci commerciali finalizzati alla vendita o alla locazione, pena una multa da 1.000 euro a 5.000 euro di competenza dei comuni in cui è situato l'immobile oggetto dell'annuncio.

 

L'attestato di certificazione energetica deve essere predisposto a cura del proprietario dell'immobile, mentre il titolare dell'annuncio immobiliare è responsabile dell'inserimento dell'ace nell'annuncio immobiliare, a prescindere dal fatto che sia o meno il proprietario dell'immobile.

 

Fonte ABCRisparmio.it