L'amministratore va a scuola di condominio: in arrivo il decreto sui corsi di formazione

Il decreto stabilisce che il corso di formazione iniziale avrà una durata di almeno 72 ore, mentre quello di aggiornamento dovrà avere cadenza annuale e dovrà svolgersi con una durata minima di 15 ore.

 

Particolarmente atteso dal mondo immobiliare, ormai sembra proprio sul punto di arrivare. il sottosegretario alla giustizia cosimo ferri ha infatti annunciato che il prossimo 24 settembre sarà pubblicato sulla gazzetta ufficiale il decreto sulla formazione degli amministratori di condominio. il corso di formazione avrà una durata di almeno 72 ore e sarà seguito da corsi di aggiornamento annuali ospite del 24º convegno del coordinamento legali della confedilizia, il sottosegretario alla giustizia ha annunciato che "il decreto del ministero della giustizia sulla formazione degli amministratori di condominio sarà pubblicato sulla gazzetta ufficiale del prossimo 24 settembre, con efficacia dal 25 settembre".

Il corso di formazione per l'amministratore particolarmente atteso dal mondo immobiliare, il decreto stabilisce che il corso di formazione iniziale avrà una durata di almeno 72 ore, mentre quello di aggiornamento dovrà avere cadenza annuale e dovrà svolgersi con una durata minima di 15 ore. sia i corsi di formazione iniziali sia quelli di formazione periodica potranno essere svolti anche in via telematica, ma l'esame finale dovrà essere svolto in una sede stabilita dal responsabile del corso
l'inizio di ciascun corso dovrà essere comunicato al ministero della giustizia unitamente alle informazioni essenziali relative allo stesso (modalità di svolgimento, nominativi di formatori e responsabile scientifico).

 

 

 

Fonte Idealista.it