1. Il conduttore ha diritto alla restituzione dei canoni in nero aggiuntivi a quelli previsti dal contratto di locazione

    Corte di Cassazione Civile con la sentenza n.20395 dell'11 ottobre 2016

    Ultimo aggiornamento 14/10/2016 13:01
  2. Il conduttore risarcisce i danni se consegna l'immobile danneggiato

    Cassazione civile sez. III, 18 luglio 2016, 14654

    Ultimo aggiornamento 06/09/2016 08:08
  3. Locazione: gli obblighi del proprietario e del conduttore

    Quali sono gli obblighi del proprietario e del conduttore in caso di locazione?

    Ultimo aggiornamento 19/08/2016 14:02
  4. Macchie di muffa sul soffitto dell'appartamento. L'assicurazione copre il condominio nel risarcimento al conduttore

    Muffa in casa? Il condominio paga la franchigia all'inquilino

    Ultimo aggiornamento 14/06/2016 09:09
  5. Cavi elettrici non a norma. Il conduttore può sospendere il pagamento del canone di locazione

    Corte di Cassazione con la sentenza n. 8637 del 3 maggio 2016 in merito alla legittima sospensione del canone di locazione

    Ultimo aggiornamento 06/05/2016 12:12
  6. In caso di decesso del conduttore l'obbligo di pagamento dei canoni sussiste in capo al coniuge convivente subentrato

    Tribunale di Milano 6782, sezione Tredicesima Civile, del 28-05-2015

    Ultimo aggiornamento 14/12/2015 10:10
  7. Infiltrazioni e danni al conduttore, il proprietario non è responsabile dell'intasamento causato da altri

    Corte di Cassazione con l'ordinanza n. 20474 depositata in cancelleria il 12 ottobre 2015.

    Ultimo aggiornamento 27/10/2015 16:04
  8. Si può prevedere l'obbligo, in capo al conduttore, di eseguire lavori di ristrutturazione?

    Nelle locazioni non abitative si può prevedere, come obbligazione principale, anche l'esecuzione di alcune opere di miglioramento dell'immobile.

    Ultimo aggiornamento 02/10/2015 09:09
  9. Utenza idrica: il locatore non risponde dei debiti contrati dal conduttore

    Il proprietario di un immobile concesso in locazione non è tenuto a rispondere del debbio accumulato dal conduttore con la società che somministra l'acqua

    Ultimo aggiornamento 15/09/2015 09:09
  10. Incendio della cosa locata, il conduttore non è responsabile per i piromani non indentificati.

    Corte di Cassazione nella sentenza n. 15721 depositata in cancelleria il 27 luglio 2015.

    Ultimo aggiornamento 21/08/2015 09:09
  11. Il conduttore trascura l'immobile? La risoluzione del contratto non è automatica

    Il conduttore deve prendere in consegna la cosa e osservare la diligenza del buon padre di famiglia nel servirsene per l'uso determinato nel contratto

    Ultimo aggiornamento 28/08/2014 09:09
  12. Il cane del vicino abbaia giorno e notte: legittimo il recesso del conduttore dal contratto di locazione per gravi motivi

    La locazione di un'unità immobiliare può essere sempre interrotta dal conduttore attraverso un'azione di recesso dal contratto, con comunicazione da inviarsi al proprietario almeno sei mesi prima, se ricorrono gravi motivi.

    Ultimo aggiornamento 23/06/2014 18:06
  13. Ripartizione oneri fra locatore e conduttore. Ecco la nuova tabella.

    Tale utile e atteso documento è stato siglato dalle due parti più rappresentative delle rispettive categorie, ossia da Confedilizia, l'associazione dei proprietari immobiliari, e i sindacati degli inquilini Sunia, Sicet e Uniat e va a sostituire la vecchia ed alquanto datata tabella che era stata creata nel lontano 1999, la quale di fatto poi era stata recepita nell'allegato G del D.M. 30 dicembre 2002.

    Ultimo aggiornamento 19/05/2014 17:05
  14. Cosa succede se il conduttore recede dal contratto senza preavviso e il locatore si trattiene la cauzione versata?

    Il fatto. Il locatore di un appartamento, in seguito alla reiterata morosità del conduttore e del suo recesso dal contratto senza osservare l'obbligo di preavviso previsto dalla legge, si rivolge al Giudice ed ottiene un decreto ingiuntivo che condanna il conduttore al pagamento dei canoni non versati fino al momento dell'effettivo rilascio dell'immobile.

    Ultimo aggiornamento 18/04/2014 09:09
  15. Riparazioni da parte del conduttore: non sempre c'è diritto al rimborso delle spese

    Cassazione, con la sentenza n. 4064 del 20 febbraio 2014

    Ultimo aggiornamento 21/03/2014 10:10
  16. Danni all'appartamento restituito? Spetta al conduttore provare che non c'entra nulla

    Quando si parla di locazione il pensiero, spesse volte, va al pagamento dei canoni pattuiti in cambio della concessione del diritto di godere dell'unità immobiliare.

    Ultimo aggiornamento 13/03/2014 13:01
  17. Cessione del contratto di locazione. Il conduttore se non è stato espressamente liberato dal locatore rimane responsabile, in solido con il nuovo conduttore, del mancato pagamento dei canoni d'affitto.

    Tribunale di Ascoli Piceno, sentenza n. 56 dell'11 febbraio 2014

    Ultimo aggiornamento 03/03/2014 10:10
  18. Conduttore e spese condominiali

    Il proprietario di un unità immobiliare in condominio ha sempre diritto di ottenere dal conduttore il rimborso di determinate spese condominiali. Come provarle?

    Ultimo aggiornamento 18/02/2014 13:01
  19. Spese ordinarie a carico del conduttore e oneri straordinari di competenza del proprietario, ma come si possono distinguere?

    In tantissimi contratti di locazione c’è scritto che le spese di manutenzione ordinaria sono dovute dall’inquilino mentre i costi concernenti interventi straordinari sono a carico del proprietario.

    Ultimo aggiornamento 20/01/2014 12:12
  20. Se i lavori per la ristrutturazione della facciata si protraggono a lungo il conduttore dell’esercizio commerciale ha diritto al risarcimento del danno.

    Corte di Appello di Milano, sentenza n. 1062 del 22 aprile 2013

    Ultimo aggiornamento 17/12/2013 08:08
  21. Il calo del fatturato rientra tra i gravi motivi che consentono al conduttore di recedere in qualsiasi momento

    Corte app. civ. Firenze, sez. II, 28 marzo 2013, n. 100

    Ultimo aggiornamento 04/12/2013 13:01
  22. Locazione: no al risarcimento a favore del conduttore quando il contratto è sciolto per mutuo consenso delle parti.

    Tribunale di Taranto, sentenza del 20 febbraio 2013

    Ultimo aggiornamento 29/07/2013 14:02
  23. Perché anche il conduttore può impugnare le deliberazioni assembleari che ledono i suoi diritti?

    Chi deve partecipare alle assemblee condominiali? A chi spetta il diritto di contestare le decisioni assunte dall'assemblea?

    Ultimo aggiornamento 17/05/2013 08:08
  24. L'acquirente di un immobile locato è pienamente legittimato ad intimare al conduttore lo sfratto

    Cass. civ., sez. III, 24 luglio 2012, n. 12883

    Ultimo aggiornamento 08/11/2012 14:02
  25. La facoltà del conduttore di recedere in qualsiasi momento dal contratto...

    Cass., sez. III Civile, sentenza n. 18167 del 23/10/2012

    Ultimo aggiornamento 02/11/2012 08:08
  26. La fogna comunale, a causa della piena del fiume, crea danni al conduttore di un locale interrato: la controversia è di competenza del Tribunale ordinario

    Cass. 5 settembre 2012, n. 14883

    Ultimo aggiornamento 16/10/2012 10:10
  27. Derattizzazione e deblattizzazione in condominio: chi deve pagare tra conduttore e proprietario?

    Le spese necessarie per la conservazione e per il godimento delle parti comuni dell'edificio, per la prestazione dei servizi nell'interesse comune e per le innovazioni deliberate dalla maggioranza sono sostenute dai condomini in misura proporzionale al valore della proprietà di ciascuno, salvo diversa convenzione.

    Ultimo aggiornamento 12/10/2012 09:09
  28. Se il conduttore era a conoscenza delle infiltrazioni e non se n’è mai lamentato non può (dopo lungo tempo) recedere dal contratto per gravi motivi

    Cass. 26 luglio 2012, n. 13191

    Ultimo aggiornamento 23/08/2012 08:08
  29. Perché in caso di danni il conduttore non può autoridursi il canone di locazione pattuito con il proprietario?

    Cass. 8 ottobre 2008 n. 24799 e da ultimo Cass. n. 6850/12

    Ultimo aggiornamento 15/06/2012 09:09
  30. I Diritti dell' Inquilino

    Art. 1571-1575-1585-1587 C.C.

    Ultimo aggiornamento 05/04/2012 16:04