1. Vendita di un'abitazione priva di abitabilità. Gli acquirenti possono richiedere la risoluzione del contratto e il risarcimento del danno?

    Corte di Cassazione n.2294 civ. del 30 gennaio 2017

    Ultimo aggiornamento 13/02/2017 11:11
  2. Scadenza contratto 4+4 e rinnovo a nuove condizioni

    Per rinnovare il contratto di locazione a nuove condizioni si deve trovare un accordo

    Ultimo aggiornamento 05/01/2017 12:12
  3. Valore legale delle planimetrie allegate al contratto di vendita

    Corte di Cassazione, la n. 26609, depositata in cancelleria il 21 dicembre 2016

    Ultimo aggiornamento 29/12/2016 12:12
  4. Per la residenza è obbligatorio un contratto di affitto?

    Per fissare la residenza in un appartamento è necessario che presenti al comune competente un contratto di locazione?

    Ultimo aggiornamento 15/12/2016 10:10
  5. Il conduttore ha diritto alla restituzione dei canoni in nero aggiuntivi a quelli previsti dal contratto di locazione

    Corte di Cassazione Civile con la sentenza n.20395 dell'11 ottobre 2016

    Ultimo aggiornamento 14/10/2016 13:01
  6. Come registrare un contratto di locazione

    Ecco quello che devi sapere su come registrare un contratto di locazione

    Ultimo aggiornamento 16/08/2016 08:08
  7. Radio ad alto volume in condominio. Legittimo il recesso anticipato dal contratto di locazione

    Tribunale di Milano con la sentenza n. 5465 del 3 maggio 2016

    Ultimo aggiornamento 14/06/2016 08:08
  8. Contratto di assicurazione per il condominio. Occhio alle scadenze.

    Il contratto di assicurazione deve considerarsi risolto di diritto se l'assicuratore entro sei mesi dalla scadenza del premio non agisce per la riscossione.

    Ultimo aggiornamento 25/02/2016 09:09
  9. Quando nel contratto preliminare ci si dimentica di individuare il posto auto cosa succede?

    Cassazione Civile sez. II, 22 ottobre 2015 n. 21534

    Ultimo aggiornamento 09/11/2015 10:10
  10. Il contratto di locazione per uso abitativo, equo canone e canone libero

    Una tra le prime modalità di utilizzo del contratto di locazione riguarda sicuramente quella che ha finalità abitative.

    Ultimo aggiornamento 22/09/2015 10:10
  11. Il contratto di locazione: nozione e le parti del contratto

    Il contratto di locazione, le parti del contratto, le prestazioni ed altre nozioni.

    Ultimo aggiornamento 22/09/2015 09:09
  12. Locazione, il contratto transitorio invalido si trasforma in un contratto 4+4

    Cassazione 30 luglio 2015, n. 1619

    Ultimo aggiornamento 02/09/2015 10:10
  13. Copia contratto di locazione dell'agenzia delle entrate

    E' possibile chiedere ed ottenere dall'Agenzia delle entrate una copia di un contratto di locazione ivi registrato? Se sì, è necessaria una motivazione oppure basta presentarsi e presentare domanda?

    Ultimo aggiornamento 21/08/2015 09:09
  14. Contratto di locazione 4+4

    Tra le varie tipologie contrattuali previste in materia di locazione degli immobili ad uso abitativo, quella così detta 4+4, indicandosi così il periodo di tempo della durata, è sicuramente tra le più utilizzate.

    Ultimo aggiornamento 05/08/2015 16:04
  15. Contratto di locazione 3+2

    Il riferimento è ai così detti contratti 3+2 disciplinati dall'art. 2, terzo comma, legge n. 431/98.

    Ultimo aggiornamento 03/08/2015 10:10
  16. Tinteggiatura della casa: a chi spetta alla fine del contratto di locazione?

    La questione della tinteggiatura dell'appartamento non trova una specifica disciplina nelle norme legislative

    Ultimo aggiornamento 30/03/2015 10:10
  17. Il contratto di comodato gratuito dev'essere registrato?

    Mio padre ha deciso di cedermi in comodato gratuito l'abitazione che si trova al piano superiore alla sua: mi sono recato presso il comune per fissare la residenza e mi hanno detto che il contratto di comodato gratuito dev'essere registrato.

    Ultimo aggiornamento 17/11/2014 09:09
  18. Se non si insonorizza il locale si può anche rischiare la risoluzione del contratto di locazione?

    L'affittuario viene meno all'impegno di insonorizzare la paninoteca. Il contratto può essere risolto per inadempimento. Non serve la prova che dal locale provenissero effettivamente dei rumori molesti, basta, infatti, il pregiudizio subito dal proprietario.

    Ultimo aggiornamento 06/11/2014 15:03
  19. Il contratto di locazione concluso verbalmente è valido?

    Una sentenza del Tribunale di Roma affronta la complessa questione soffermandosi sugli effetti che discendono da un semplice accordo verbale che non può avere gli stessi effetti di un contratto di locazione stipulato con forma scritta nel rispetto di quanto sancito dalla legge n. 431/1998.

    Ultimo aggiornamento 24/10/2014 10:10
  20. Di chi è il sottotetto? Se il contratto è chiaro non si può dire che è condominiale

    In tema di condominio negli edifici, al fine di individuare la natura condominiale o la proprietà esclusiva del sottotetto è fondamentale leggere il contenuti degli atti d'acquisto delle unità immobiliari.

    Ultimo aggiornamento 29/09/2014 11:11
  21. Al mediatore spetta la provvigione anche se la figlia sostituisce la madre nella sottoscrizione del contratto?

    Tribunale di Roma, con la sentenza n. 11709 del 26 maggio 2014

    Ultimo aggiornamento 23/09/2014 10:10
  22. Il conduttore trascura l'immobile? La risoluzione del contratto non è automatica

    Il conduttore deve prendere in consegna la cosa e osservare la diligenza del buon padre di famiglia nel servirsene per l'uso determinato nel contratto

    Ultimo aggiornamento 28/08/2014 09:09
  23. Il cane del vicino abbaia giorno e notte: legittimo il recesso del conduttore dal contratto di locazione per gravi motivi

    La locazione di un'unità immobiliare può essere sempre interrotta dal conduttore attraverso un'azione di recesso dal contratto, con comunicazione da inviarsi al proprietario almeno sei mesi prima, se ricorrono gravi motivi.

    Ultimo aggiornamento 23/06/2014 18:06
  24. Posso cedere la mia attività commerciale e il contratto di affitto del locale dove la esercito?

    Cass. 20 febbraio 2014 n. 4067

    Ultimo aggiornamento 24/04/2014 09:09
  25. Cosa succede se il conduttore recede dal contratto senza preavviso e il locatore si trattiene la cauzione versata?

    Il fatto. Il locatore di un appartamento, in seguito alla reiterata morosità del conduttore e del suo recesso dal contratto senza osservare l'obbligo di preavviso previsto dalla legge, si rivolge al Giudice ed ottiene un decreto ingiuntivo che condanna il conduttore al pagamento dei canoni non versati fino al momento dell'effettivo rilascio dell'immobile.

    Ultimo aggiornamento 18/04/2014 09:09
  26. Impossibile risolvere il contratto anche se il comodatario non paga le spese condominiali

    Ogni condomino deve pagare le spese condominiali in ragione del fatto che egli, comprando l'unità immobiliare, ha per legge assunto l'obbligo di contribuire alla conservazione delle cose di proprietà comune.

    Ultimo aggiornamento 17/04/2014 15:03
  27. Il contratto di locazione transitoria fasullo diventa automaticamente un contratto 4+4

    Cass. 20 febbraio 2014, n. 4075

    Ultimo aggiornamento 04/04/2014 11:11
  28. Cessione del contratto di locazione. Il conduttore se non è stato espressamente liberato dal locatore rimane responsabile, in solido con il nuovo conduttore, del mancato pagamento dei canoni d'affitto.

    Tribunale di Ascoli Piceno, sentenza n. 56 dell'11 febbraio 2014

    Ultimo aggiornamento 03/03/2014 10:10
  29. La disdetta del contratto di locazione fatta a mezzo raccomandata mai ricevuta dal destinatario può ritenersi valida?

    Il quadro normativo. Va subito chiarito che, il fine della disdetta di locazione è quello di impedire la prosecuzione del contratto e la prassi è quella di inviare una raccomandata A/R.

    Ultimo aggiornamento 05/02/2014 16:04
  30. Il contratto di locazione se non registrato è nullo, ma la registrazione tardiva sana gli effetti ex nunc?

    Il contratto di locazione se non registrato è nullo, ma se registrato tardivamente, i suoi effetti possono considerarsi retroattivi, pertanto il contratto è valido ex nunc, cioè dalla data di registrazione?

    Ultimo aggiornamento 05/02/2014 16:04
  31. Per l’APE novità in vista. Se il contratto di compravendita o locazione sarà sprovvisto ci sarà solo una sanzione.

    La mancanza dell’APE sarà semplicemente sanzionata con un’ammenda di 500 euro.

    Ultimo aggiornamento 19/11/2013 12:12
  32. Entra in possesso della casa prima del contratto definitivo e denuncia i vizi: nessuna decadenza nei tempi ma i difetti sono irrilevanti

    Cass. 24 giugno 2013 n. 15783

    Ultimo aggiornamento 26/08/2013 13:01
  33. Locazione: no al risarcimento a favore del conduttore quando il contratto è sciolto per mutuo consenso delle parti.

    Tribunale di Taranto, sentenza del 20 febbraio 2013

    Ultimo aggiornamento 29/07/2013 14:02
  34. Deliberazioni assembleari e loro interpretazione, si applicano le norme dettate in materia di contratto

    Cass. 5 dicembre 2012, 21886

    Ultimo aggiornamento 07/01/2013 09:09
  35. Il contratto di locazione contiene un particolare ignorato dal giudice? Per farlo notare in Cassazione è necessaria una specifica indicazione del fatto

    Ai fini della validità del ricorso, ossia della possibilità che i giudici di Cassazione lo esaminino nel merito, è necessario che lo stesso contenga in sé tutti gli elementi idonei a consentire al giudice adito di valutare con chiarezza le vicende sottoposte alla sua attenzione.

    Ultimo aggiornamento 10/12/2012 10:10
  36. Contratti di locazione ad equo canone: la classe catastale può essere valutata anche solamente dalla situazione di fatto

    Nonostante la legge n. 431/98 abbia “aperto” a nuove e più flessibili tipologie contrattuali, abrogando la vecchia ed infausta disciplina così detta dell’equo canone, molti contenziosi sono ancora in piedi con riferimento alla disciplina delle locazioni di cui alla parzialmente abrogata legge n. 392/78.

    Ultimo aggiornamento 07/11/2012 09:09
  37. La facoltà del conduttore di recedere in qualsiasi momento dal contratto...

    Cass., sez. III Civile, sentenza n. 18167 del 23/10/2012

    Ultimo aggiornamento 02/11/2012 08:08
  38. Contratto turistico di locazione

    Il contratto turistico di locazione salvaguarda e tutela il proprietario di un immobile e l'affittuario, da truffe, contenziosi legali e spiacevoli inconvenienti.

    Ultimo aggiornamento 24/09/2012 10:10
  39. Se il conduttore era a conoscenza delle infiltrazioni e non se n’è mai lamentato non può (dopo lungo tempo) recedere dal contratto per gravi motivi

    Cass. 26 luglio 2012, n. 13191

    Ultimo aggiornamento 23/08/2012 08:08
  40. Revoca del contratto di locazione alla prima scadenza

    La revoca del contratto di locazione 4+4 può avvenire per ben precisi motivi indicati dalla legge n. 431 del 1998 ma senza l'uso di formule sacramentali.

    Ultimo aggiornamento 13/08/2012 14:02
  41. L’obbligo di realizzare i parcheggi ai sensi della “legge ponte” non si configura come contratto a favore di terzo

    Che cos’è un contratto? Esso viene comunemente e legislativamente definito come l’accordo tra due o più persone finalizzato a costituire, modificare o estinguere un rapporto giuridico patrimoniale.

    Ultimo aggiornamento 29/06/2012 09:09
  42. Amministratori di condominio, predisposto il contratto tipo con cui accettare il mandato.

    L'Unioncamere ha predisposto un contratto tipo che disciplina puntualmente l’intero rapporto obbligatorio fra condominio ed amministratore...

    Ultimo aggiornamento 04/04/2012 12:12
  43. Contratto d’appalto in condominio: la responsabilità dell’appaltatore e quella dell’amministratore e della compagine

    L’esecuzione di interventi manutentivi è argomento in grado di mettere in subbuglio tantissimi condomini.

    Ultimo aggiornamento 15/02/2012 09:09
  44. Guida al preliminare d'acquisto

    Una guida che tutelerà ed aiuterà, non poche persone, dalla contrattazione immobiliare sino alla reale stipula del contratto.

    Ultimo aggiornamento 13/02/2012 10:10
  45. Portineria Vuota da Affittare

    Da una domanda a mille risposte...

    Ultimo aggiornamento 25/06/2012 09:09
  46. Mi hanno portato via i termosifoni: il proprietario s'arrangi.

    Cass, sez. III c.v, sent. 29 settembre 2011, n. 19876

    Ultimo aggiornamento 28/12/2011 11:11
  47. Schiamazzi insopportabili? Gli inquilini non possono invocare l'invivibilità.

    Gli inquilini non possono invocare l'invivibilità per recedere arbitrariamente dal contratto di locazione. Corte di Appello di Firenze, Sezione seconda civile, n.1644 del 31/12/2010

    Ultimo aggiornamento 26/09/2011 10:10