1. Barriere architettoniche. Stop alle opere realizzate su parti comuni se manca la preventiva autorizzazione

    Corte di Cassazione del 23 novembre 2016 n. 23889

    Ultimo aggiornamento 11/01/2017 10:10
  2. Opere realizzate in un supercondominio in violazione del regolamento. I danni agli altri condomini vanno risarciti

    La presenza, nel regolamento contrattuale di un supercondominio, del divieto di apportare modifiche strutturali, funzionali ed estetiche alle proprietà individuali rende superfluo, allorché si lamenti la sua violazione, l'esame giudiziale circa il rispetto, o meno, del decoro architettonico dell'intero complesso immobiliare, e la sua trasgressione importa in sè il diritto al risarcimento del danno.

    Ultimo aggiornamento 06/11/2014 11:11