1. Locazione e diritto di prelazione

    In tema di contratti di locazione ad uso abitativo disciplinati dalla legge n. 431 del 1998, il conduttore può esercitare il diritto di prelazione nel caso di vendita dell'immobile detenuto quando il proprietario decide di porlo in vendita.

    Ultimo aggiornamento 10/04/2014 09:09
  2. L'utilità della servitù dev'essere sempre valutata in relazione allo specifico diritto costituito sul fondo altrui

    La servitù prediale consiste nel peso imposto sopra un fondo per l'utilità di un altro fondo appartenente a diverso proprietario. Questo il contenuto del diritto di servitù delineato dall’art. 1027 c.c.

    Ultimo aggiornamento 03/04/2013 09:09
  3. Diritto di prelazione

    Il diritto di prelazione è quell'istituto in base al quale, a parità di condizioni, un soggetto viene preferito rispetto ad un altro, in capo ad un negozio giuridico.

    Ultimo aggiornamento 13/02/2013 11:11