1. Sopraelevazione non autorizzata dall'assemblea e diritto all'indennizzo

    Il Tribunale di Milano affronta il tema del diritto all'indennizzo in caso di sopraelevazione stabilendo le modalità di calcolo

    Ultimo aggiornamento 19/02/2015 14:02
  2. Il pozzo luce o cavedio è un bene comune anche se sorto a seguito di una sopraelevazione

    Il pozzo luce di un edificio, o cavedio, vanella o chiostrina, è parte comune dell'edificio in condominio data la sua precipua funzione, quella di dar luce ed aria, salvo diversa indicazione del titolo.

    Ultimo aggiornamento 11/09/2014 16:04
  3. Demolizione e ricostruzione con sopraelevazione, quando la nuova altezza rende l'opera illegittima?

    In tema di distanze tra le costruzioni se i regolamenti edilizi locali, sopravvenuti alle costruzioni, dettano norme più stringenti in tema di rispetto delle distanze, chi demolisce e ricostruisce corpi di fabbrica diversi da quelli originari deve rispettare le nuove norme e se non lo fa può essere condannato alla rimozione e/o alla messa a norma.

    Ultimo aggiornamento 23/06/2014 15:03
  4. Sopraelevazione abusiva di un fabbricato. L'acquisizione della restante parte può ritenersi gratuita purché risulti legittimamente realizzato.

    TAR Campania, con sentenza n.475 del 23/11/2014

    Ultimo aggiornamento 05/03/2014 12:12
  5. Bisogna essere “titolati” per realizzare una sopraelevazione sopra l’ultimo piano dell’edificio condominiale

    Tribunale di Lecce – sez. Tricase, sentenza n. 91 del 10 aprile 2013

    Ultimo aggiornamento 05/08/2013 09:09
  6. Hanno tempo fino a 20 anni i condomini che intendono opporsi alla sopraelevazione effettuata dal proprietario dell'ultimo piano

    Cassazione, sez. II Civile, sentenza del 5 ottobre 2012, n. 17035

    Ultimo aggiornamento 18/10/2012 09:09